Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Campionamento particolato atmosferico
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Dosimetria ambientale
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Laboratorio spettrometria gamma
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Campionamento acque
Sorveglianza Fisica
Sorveglianza Fisica
Radioprotezione operativa
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Laboratorio di chimica
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Campionamento particolato atmosferico
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Reuter Stokes
Sorveglianza Fisica
Sorveglianza Fisica
Dosimetria interna in emergenza
Sorveglianza Ambientale
Sorveglianza Ambientale
Laboratorio di chimica
Emergenza
Emergenza
Squadre Radiometriche

Laboratorio sorveglianza della radioattività ambientale (IRP-AMB)

Laboratorio sorveglianza di radioprotezione degli impianti e dei luoghi di lavoro (IRP-SIL)

 

 

 

L'accesso al contenuto del sito è consentito ai soli utenti registrati

Per la visibilità delle circolari ENEA è richiesta la registrazione con l'account ASIE

 

 

Con Circolare PER n. 722 dell'1 marzo 2024 (circolare accessibile solo agli utenti ENEA) l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) ha modificato, nell'ambito dell'Istituto di Radioprotezione (IRP), l'ex Laboratorio Sorveglianza fisica ed ambientale di radioprotezione (IRP-SFA) suddividendolo in Laboratorio sorveglianza della radioattività ambientale (IRP-AMB) e Laboratorio sorveglianza di radioprotezione degli impianti e dei luoghi di lavoro (IRP-SIL). Tali laboratori svolgono l'attività nel Centro Ricerche Casaccia (Roma) e nel Centro Ricerche Frascati (Roma).

Come riportato nella sopracitata circolare, ai Laboratori sono stati attribuiti i seguenti ruoli, compiti e funzioni.

 

IRP-AMB

  • Ruolo:

    • assicurare il monitoraggio per la sorveglianza locale della radioattività ambientale del sito C.R. Casaccia e garantire le relative valutazioni, ai sensi dell'art. 97 del D.Lgs. 101/2020 ed in ottemperanza alle licenze di esercizio degli impianti nucleari ivi presenti;

    • contribuire ad assicurare, in accordo con il Responsabile IRP ed in collaborazione con gli altri Laboratori IRP, la sorveglianza fisica di radioprotezione per gli impianti nucleari di ricerca ed i laboratori con impiego di radiazioni ionizzanti dell’ENEA in applicazione del D.Lgs.101/2020 e s.m.i.;

    • garantire il supporto agli Esercenti degli impianti nucleari e delle pratiche ex D.Lgs. 101/2020, nonché alla Direzione ISER, per la pianificazione e gestione dei Piani di Emergenza del C.R. Casaccia;

    • sviluppare ed effettuare studi sulla radioattività ambientale, relative misure e valutazioni dosimetriche necessarie per la radioprotezione della popolazione e dell’ambiente correlate all’esercizio di pratiche ed impianti, inclusi eventi anomali o emergenziali.

  • Principali compiti e funzioni:

    • effettuare il campionamento e le misure di radioattività su matrici ambientali per il monitoraggio della radioattività ambientale del sito C.R. Casaccia ai sensi di legge;

    • fornire ed effettuare valutazioni di radioprotezione, elaborare e curare la tenuta della documentazione di radioprotezione ai sensi del D.Lgs. 101/2020 e s.m.i.;

    • effettuare studi e ricerche finalizzati all’ottimizzazione ed all’implementazione delle tecniche analitiche e di misura della radioattività ambientale;

    • provvedere all’addestramento per il personale inserito nei turni di reperibilità per radioprotezione;

    • collaborare con il Laboratorio integrato monitoraggio e misure della radioattività (IRP-MIR) per le esigenze analitiche nell’ambito della fornitura di servizi tecnici avanzati.

 

 

IRP-SIL

  • Ruolo:

    • assicurare il monitoraggio di radioprotezione degli impianti, laboratori e dei luoghi di lavoro attraverso sopralluoghi e misure per valutazioni di radioprotezione per le pratiche con impiego di radiazioni ionizzanti e nei luoghi di lavoro con esposizione al gas radon;

    • contribuire ad assicurare, in accordo con il Responsabile IRP ed in collaborazione con gli altri Laboratori IRP, la sorveglianza fisica di radioprotezione per gli impianti nucleari di ricerca ed i laboratori con impiego di radiazioni ionizzanti dell’ENEA in applicazione del D.Lgs.101/2020 e s.m.i.;

    • effettuare studi, misure e valutazioni di radioprotezione per gli aspetti progettuali degli impianti sperimentali e grandi acceleratori per applicazioni nel settore nucleare e per applicazioni tecnologiche.

  • Principali compiti e funzioni:

    • effettuare misure di radioprotezione operativa negli ambienti di lavoro presso gli impianti e i laboratori con impiego o presenza di radiazioni ionizzanti;

    • fornire ed effettuare valutazioni di radioprotezione, elaborare e curare la tenuta della documentazione di radioprotezione ai sensi del D.Lgs. 101/2020 e s.m.i.;

    • effettuare studi e ricerche finalizzate all’ottimizzazione della misura diretta del gas radon in ambienti di vita e di lavoro e relative valutazioni di radioprotezione;

    • collaborare con il Laboratorio integrato monitoraggio e misure della radioattività (IRP-MIR) per le esigenze analitiche nell’ambito della fornitura di servizi tecnici avanzati.

 

 _______________________________

 

Questo sito web è stato realizzato e viene aggiornato esclusivamente da personale dell'unità ENEA IRP-AMB e IRP-SIL.

 

Ultima modifica del sito: Mercoledì 29 Maggio 2024, 12:44:45 GMT
Copyright © 2023 ENEA-IRPSFA. Tutti i diritti riservati.